A-mono Kupfer

22 02 2010

A-mono Kupfer: alfa privativo mono, ovvero l’alternativa diretta a Gnome-Do senza l’utilizzo di Mono. È questo il cavallo i battaglia del piccolo ma molto efficace Kupfer, leggero, ben integrato con i DE e semplice. Io l’ho scoperto durante l’attesa per l’esame orale di Fondamenti di Informatica all’università sbirciando i miei vari feed Rss, appena installato mi ha colpito subito per la sua semplicità, con questo non voglio togliere nulla a GnomeDo però da quando sono passato a Gnome se all’vvio tengo in esecuzione automatica GnomeDo, dopo il login devo aspettare circa 20/25 secondi perchè si carichi il desktop di Gnome, mentre con Kupfer guadagno qualche secondo😄

L’interfaccia di Kupfer è molto semplice come detto, se avviato in automatico apparirà non appena sarà caricato il vostro DE e vi permetterà di cercare qualsiasi file, un’applicazione da lanciare, un file da aprire, un utente con cui iniziare una chat su Pidgin, e tanto altro.

Come GnomeDo Kupfer gode di molti plugin che incrementano le sue potenzialità, come ho accennato sopra scrivendo il nickname di un vostro contatto potete avviare la chat su Pidgin o Gajim, il tutto da tastiera, oppure scrivendo il titolo di una canzone che volete ascoltare vi basterà digitare qualche lettera di riferimento e premere invio così da aprire in automatico il vostro lettore multimediale preferito, Rhythmbox ad esempio.

Kupfer inoltre come Gnomedo gode della proprietà di “imparare”, è l’utente che con le sue ricerche automatizza il programma, infatti se io voglio ad esempio avviare Chromium, la prima volta dovrò scrivere almeno due lettere “ch” mentre in seguito Kupfer vi fornirà come primo risultato qualora premiate anche solo la “c”, proprio Chromium, questo perchè in qualche modo “magico”😄 kupfer intuisce che Chromium è il programma migliore che abbiate installato sul vostro sistema e quindi vi semplifica ancor di più le cose permettendovi di avviarlo  digitando un solo tasto (due con invio lol). Ovviamente sto scherzando, vena di ironia inside🙂, Kupfer impara poichè grazie all’algoritmo con cui è stato progettato memorizza le applicazioni avviate più di frequente e ne semplifica l’avvio all’utente finale.

P.s. nonostante il nome inizi con la K non fatevi intimorire credendo che sia un’applicazione sviluppata per Kde perchè come dicevo all’inizio del post Kupfer si integra benissimo in qualunque De🙂


Azioni

Information

4 responses

22 02 2010
saro14

Peccato che si tira dietro gnome-desktop.. mi sarebbe piaciuto provarlo.

22 02 2010
toketin

Usi un WM senza De?

22 02 2010
saro14

Si compiz-standalone.

6 12 2010
Milozzy

Ciao Toketin! Per caso hai provato ad usare Kupfer su un DE che non sia gnome? Io lo uso con LXDE (installato a fianco a gnome) ma quando cerco di aprire una cartella, anzichè usare PcmanFM come vorrei, me la apre con Nautilus…succede anche a te? Conosci qualche soluzione? Grazie!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: