Guida Bluetooth su Archlinux

24 07 2008

In questi giorni ho provato a trasferire file dal mio pc al cellulare e dopo vari tentativi ci sono riuscito, è molto semplice basta installare inizialmente alcuni pacchetti per Archlinux: iniziamo con pacman -S bluez-utils openobex obexftp questi pacchetti sono necessari per il trasferimento tramite bluetooth da riga di comando, fatto questo bisogna modificare il file /etc/bluetooth/hcid.conf inserendo il nome desiderato da assegnare al dispositivo pc, e come pin inserire 0000, io ho un nokia 5700 e così ha funzionato, se volete dare un’ occhiata o copiarvi il mio file di configurazione guardate qui. Configurato ciò potete avviare il demone, sudo /etc/rc.d/bluetooth start o restart nel caso in cui dobbiate riavviarlo dopo una modifica alla configurazione, quindi ora andate nelle impostazioni bluetooth del vostro cellulare e create un nuovo dispotivo associato scegliendo il nome corrispondente al vostro pc,quindi provate a dare hcitool scan per vedere se riconosce il vostro cellulare, se la scansione ha effetto siete pronti per trasferire file. Per fare ciò è molto semplice usate il comando obexftp -b -p /path/del/file ( -b sta per l’invio tramite bluetooth e se non aggiungete il codice device del cellualre non importa perchè si connetterà al primo dispositivo che trova quindi al vostro se non avete altri apperecchi con il bluetooth acceso, -p per la scelta del file da inviare, per maggiori informazioni man obexftp vi schiarirà le idee).

Oltre a riga di comando tralascando i vari frontend che gestiscono obexftp è possibile utilizzare un applet per gnome, installare il pacchetto bluez-gnome e avviate l’applet con bluetooth-applet vi apparirà una icona nell’area di notifica, cliccando con il tasto destro su di essa potete scegliere di inviare un file molto semplicemente scegliete il file, controllate he il vostro cellulare appaia poi nella lista, quindi collegatevi e aspettate che finisca il trasferimento 😀

P.s. facendo delle prove ho notato che obexftp nel trasferire file ci impiega molto più tempo rispetto all’applet di gnome, penso dia dovuto al fatto che obexftp usa appunto Obex Ftp mentre bluetooth-sendto di gnome utilizza Obex Push quindi è dovuto alla differenza tra i due protocolli. La guida tratta solo dell’invio di file da pc a cellulare.

Eventuali informazioni le trovate sul Wiki

Annunci




Scaricare video da Veoh.com

19 07 2008

Veoh.com è un sito con la S maiuscola, un signor sito, gestito bene e ricco di molti video di vario genere, da film agli anime subbati in italiano, video che al momento mi stanno proprio prendendo 🙂 Una caratteristica importante di questo sito è inoltre il fatto che permetta di scaricare tramite la propria VeohTv, installabile però solo su sistemi Windows, qualsiasi video sul proprio pc, a questo degli utenti hanno posto rimedio creando questo semplice programmino, VeohProxy, che permette di scaricare direttamente proprio il file che è stato uppato sui server di veoh.com e quindi di non dover scaricare il file .flv di bassa qualità.
Di seguito riporto i passi da eseguire in un terminale per gli utenti linux per scaricare i video desiderati da eseguire come utente normale:
wget http://veohproxy.googlecode.com/files/veohproxy-1.3.zip
tar xvf veohproxy-1.3.zip
cd veohproxy-1.3
python default.py
Quindi avviate il video che volete vedere e ricopiate la parte del permalink dopo la v(compresa) o direttamente dall’url del video.
Es.
Video: http://www.veoh.com/videos/v6468868FZ7aRBEc
Parte da ricopiare: v6468868FZ7aRBEc
Infine Aprire un’altra tab del vostro browser e digitate:
127.0.0.1:64653/permalink_del_video
Nel nostro esempio:
127.0.0.1:64653/v6468868FZ7aRBEc
Il video partirà in download dal nostro browser! Buon Download Amici!





Web 2.0 The Way

13 07 2008

Eh già si afferma ancora di più in me l’utilità dei servizi offerti dal cosiddetto web 2.0, infatti ieri ho concluso unalunga reclusionein casa dovuta a una dolorosa tonsillite acuta che mi ha tolto dal lavoro per quattro giorni e domani mattina rinizierò 😀 in questi giorni tristi e soli due cose mi hanno tenuto compagnia, la mia dolce fidanzata Chiara che ringrazio di cuore per esseremi stata vicina ( ti amo!) e la vecchia televisione, canale predefinito ovviamente Italia uno l’unico che mi prendeva in parte con il proprio palinsesto pomeridiano, e devo dire che mi ha preso ancor più rivedere alcune puntate del vecchio cartone One Piece che quasi in parallelo alla mia malattia è riniziato su Italia Uno con la settima serie in prima tv. Ieri sera cercando in internet poi sono riuscito a trovare un ottimo servizio web che permette di vedere le puntate subbate in italiano di tutta la serie di One Piece, il servizio è molto simile al celebre colosso YouTube però ha un’amministrazione di ricerca molto migliore, lo consiglio a chiunque, si trovano numerosissimi video uppati da vari utenti, un buon modo per risparmiare energia, spazio e tempo al vecchio download degli episodi dal muletto: Veoh.com 😉





No a Msn, Si alla libertà, Jabber

13 07 2008

Perché usare un software CHIUSO, LENTO, INSICURO come MSN? Se posso usare qualcosa di più efficace, veloce, comodo, sicuro e libero, perché non sfruttare l’occasione?

Questo articolo non vuole essere una propaganda pubblicitaria, non ha alcuno scopo di lucro, è stato scritto solo a titolo informativo per tutti coloro che utilizzano il protocollo MSN e non ne conoscono i rischi e peculiarità.

Vi chiederete. MSN è semplice, già installato, cel’hanno tutti, perchè cambiare?

Pochi di voi sapranno che il protocollo MSN può seriamente compromettere la vostra sicurezza.

  1. Il vostro account hotmail può essere facilmente “rubato” da chiunque, bastano 10 minuti con la domanda segreta o altri metodi.
  2. Avete una buona probabilità di prendere Virus, “contaminare” il vostro account, e perdere di conseguenza tutti i vostri contatti nel giro di 30 secondi, basta infatti che vi arrivi un link “fantasma” dai vostri contatti e una volta aperto, buonasera! Questo succede sopratutto inseguito all’installazione di lamerate tipo DiscoveryMessenger, CheckMessenger, MSGPlus etc etc..
  3. Nessuno ha garantito che la vostra registrazione a hotmail sarà eternamente gratuita. Microsoft potrebbe infatti decidere di rendere il servizio a pagamento da un giorno all’altro e voi non ci potreste far nulla, in quanto già clienti.
  4. Dal punto di vista tecnico, è il peggior protocollo esistente, trasferimenti lenti, client pesante etc etc..per quanto riguarda la praticità risulta semplice in quanto MSN è già installato in Windows.Potrei continuare con una lunga lista…ma mi fermo qui.

BASTANO 5 MINUTI PER CAMBIARE! Basta scaricare un programmino come PSI, o altri che poi elencherò. Oppure se avete una mail su GOOGLE.IT potete scaricare il messenger GTALK basato sempre su Jabber.

Se non avete una mail su google iscrivetevi da qui come se fosse hotmail )
http://mail.google.com/mail/signup

Scaricate e installate Gtalk da qui e chattate liberi e sicuri )
http://www.google.com/talk/intl/it/

Spero che alla fine di questo medio-lungo messaggio qualcosa sia rimasto a voi lettori.
La maggior parte delle persone a cui ho posto questo problema ha risposto: “Mi trovo comodo con MSN”
Scusate ma questo ragionamento non ha una base “razionale”.
La comodità deve essere supportata dalla sicurezza e dalla libertà, parliamo di internet, di intercettazione di dati personali…fate voi.

Fonte del post Blog OSMorph





Record Mozilla

3 07 2008

Confermato il record di Mozilla che così entra grazie anche al mio download xD nel libro del Guinness World Record per il programma più scaricato nell’arco di 24 ore, con tanto di attestato 😀