España Campeón

30 06 2008


7 Giugno- 29 Giugno 2008 si sono così conclusi i campionati Europei di calcio svoltasi in Austria-Svizzera, campione uscente di questa edizione è la giovane Spagna che in finale ieri sera ha avuto la meglio sulla Germania molto in ombra, con addirittura nessun tiro nello specchio della porta. Una Spagna che dunque ha meritato sicuramente la vittoria finale, grazie al gol partita del Nino Torres; la squadra più forte di questo europeo, colei che ha mostrato il miglior gioco in campo e fuori. Questa vittoria spagnola mi lascia un minimo di soddisfazione in primis poichè ha battuto la Germania più favorita dalle statistiche, poi perchè avendo vinto la Spagna l’Italia si è coì piazzata al quinto posto, su sedici squadre 😦 resta sempre un po’ di rammarico per quella sconfitta ai rigori, proprio noi che soli siamo “riusciti” a perdere dopo i 120′ di gioco contro i neo campioni d’Europa, il che ci dona un piccolissimo sorriso. Congratulazione al ct quasi settantenne Aragones il quale post partita in un’intervista ha affermato che la miglior finale sarebbe comunque stata lo stesso quarto di finale di quest’anno, Spagna-Italia, bhe almeno speriamo che questa sfida potrà ripetersi magari ai mondiali venturi in Sud-Africa con la nostra nazionale udite udite guidata dal ct campione del mondo, Marcello Lippi!

Annunci




Tutto Finito [Tutto Vero]

23 06 2008

Così cita il titolo odierno della Gazzetta dello Sport, “tutto finito” e io mi sono permesso di aggigungerci il celebre titolo della gazzetta del 10 luglio 2006 alla post vittoria dei mondiali in Germania, “tutto vero”.


Italia – Spagna finisce 2-4 dopo i calci di rigore, con errori fatali dal dischetto di De Rossi, che anche in Champions contro il Manchester aveva sbagliato un rigore e di Totò Di Natale l’ultimo rigorista per gli azzurri, e permette così alla Spagna di passare in semifinale dove incontrerà la sorpesa di questo torneo, la Russia condotta da un formidabile Pavyluchenko ed Arshavin. Ieri sera è stata una partita combattuta da entrambe le parti con poche occasioni da gol, infatti al termine dei 120 minuti di gioco il risultato era ancora fermo sullo 0-0, una partita eccezzionale è stata quella disputata dal grande Giorgio Chiellini, la migliore partita per lui in nazionale fino ad ora, sicuramente a mio avviso migliore in campo per gli azzurri, anche Cassano ha dato prova della sua bravura in competizioni importanti, Buffon come sempre numero 1 in campo e fuori (quasi gli scappava una piccola “papera” però è riuscito a rimediarla, sempre il migliore).
“Le parole le porta via il vento ma certi fatti rimangono per sempre” [cit. Gigi prima della partita].

Ora non resta che aspettare quale sarà il futuro della nazionale, ovvero a chi spetterà il ruolo di commissario tecnico per la qualificazione ai mondiali del 2010, intanto Donadoni ha affermato di non volere presentare le proprie dimissioni, però è gia pronto il Lippi Bis, aspetteremo pazienti le decisioni della federazione.





Vigilia dei quarti..

21 06 2008

Oggi è la vigilia della grande sfida che metterà a confronto la nostra cara Italia contro i cugini Spagnoli. Dopo l’imprevedibile eliminazione sia del Portogallo che della Croazia da parte di Germania e Turchia, per la seconda nazionale è la terza partita che si trova a disputare in rimonta riuscendo a vincere solamente in “Zona Cesarini”, quest’oggi andrà di scena il penultimo quarto di finale tra Olanda e Russia entrambe da certi punti di vista delle sorprese di questo europeo, nel caso in cui dovesse vincere l’Olanda e anche la nostra nazionale assisteremo ad una rivincita Italia Olanda, ma prima di parlare delle prossime semifinali è importante che i nostri azzurri si concentrino sulla sfida di domani sera per riuscire a battere la Spagna che nel girone di qualificazione di è dimostrata una squadra molto forte, con un centrocampo e attacco non da poco, basti citare giocatori come Villia, Silva, Torres, Fabregas, insomma sarà una partita speriamo conbattuta dai nostri. Inoltre auguro al buon Luca Toni di sbloccarsi finalmente e mandare in rete un pallone, magari su assist del giovane Cassano 🙂 In bocca al lupo Italia…





Esordissimo Azzurro

10 06 2008

Esordio “magnifico” per i nostri Azzurri ad Euro 2008, una bella batosta ricevuta dagli Olandesi dopo quello strepitoso 5-0 a nostro favore di alcuni anni fa ora anche gli Orange si sono vendicati con un secco 3-0. Il nostro Carissimo Ct Donadoni ha schierato dal primo minuto una formazione GALATTICA, lasciando in panchina Grosso che era stato annunciato in strepitosa forma, Chiellini che avrebbe dovuto rimpiazzare il buon vecchio Cannavaro da lui stesso infortunato, De Rossi sostituito all’inizio dal milanista Ambrosini, e il capitano Del Piero che al suo ingresso ha meritato sicuramente più del compagno Di Natale un po’ in ombra. La nostra prossima partita si disputerà venerdì 13 alle 18 contro la Romania che ha pareggiato contro i cugini galletti di Francia, per sperare nella qualificazione dobbiamo assolutamente battere la Romania e sperare che Olanda Francia finisca con un pareggio o con una vittoria degli olandesi. Questo è tutto per ora, un solo messaggio a Donadoni, assumiti le tue responsabilità prendendo pure esempio da un vero Uomo come Buffon il quale a fine partita in un’interivsta secca ha subito chiesto scusa agli italiani, Donadoni al contrario ha avuto il coraggio di attribuire la colpa a tutta la squadra e solo in secondo luogo a sè stesso!

P.s. Questo il video dell’intervista a Gigi: